martedì 17 aprile 2012

L'egoismo nelle relazioni sessuali di James L. Walker

Articolo apparso su Liberty del 17 Luglio del 1886

Un proverbio dice: "Tutto è lecito in amore e in guerra". Si tratta di un riconoscimento della forza superiore dell'egoismo nei rapporti sessuali. Che cosa cerca l'uomo in una donna dal sentimento del doversi unire? Sarebbe assurdo [dare una risposta semplice]. Come importanza [abbiamo] simpatia, inclinazione, guide. Come nel mangiare e nel bere, esigenze ugualmente primarie della persona, l'appetito e il gusto personale non possono essere subordinate a una norma straniera chiamata "diritto". Le informazioni, che l'individuo può fare come sue e che possono aiutarlo a scegliere cosa è meglio per sé, è l'unica influenza pertinente, a meno che uno è superstizioso. Non è forse il disprezzo delle inclinazioni naturali nel sesso davvero sorprendenti, che per l'uomo o una donna sono disgustose, che sono pezzi di superstizione? E' dichiaratamente uno svilimento dell'egoismo, o dell'individualità, in una delle sue manifestazioni più potenti e incontenibili. E' osservando il gioco di inclinazione personale in tali questioni di primaria importanza che sappiamo che l'egoismo è la legge innegabile della vita.
Tak Kak

Nessun commento:

Posta un commento

Estratto dell'articolo "Maggioranza e Minoranza"

Noi non vogliamo imporre niente a nessuno, ma non intendiamo sopportare imposizioni di alcuno.
Felicissimi di veder fare da altri quello che non potremo far noi, pronti a collaborare cogli altri in tutte quelle cose quando riconosciamo che da noi non potremmo far meglio, noi reclamiamo, noi vogliamo, per noi e per tutti la libertà di propaganda di organizzazione di sperimentazione
La forza bruta, la violenza materiale dell’uomo contro l’uomo deve cessare di essere un fattore della vita sociale.
Noi non vogliamo, e non sopporteremmo gendarmi, nè rossi, nè gialli, né neri. Siamo intesi?
[cit. Umanità Nova anno I, n 168, Milano il settembre 1920.]